Mics

L’obiettivo principale del progetto MICS consiste nell’incoraggiare le persone a diversificare le modalità di spostamento in città analizzando nel tempo un numero ristretto di cittadini. Le attività si svolgeranno tra febbraio e giugno 2013. Il progetto sarà gestito da una serie di associazioni operanti nel quartiere San Salvario di Torino. Le associazioni coinvolte sono: l’Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario, Ciclobus, le Donne a difesa della società civile, Gruppo Abele, Laqup, ManaManà, l’associazione Nessuno, L’oratorio San Luigi, Solco onlus.

Streaming post

San salvario a tutto mics

28/07/2014
Dopo il successo del progetto MICS di cui abbiamo parlato molte volte nel blog e che ci ha visto protagonisti, le associazioni coinvolte propongono dal 15 al 20 settembre 2014 in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile una serie di incontri ed eventi legati alla mobilità sostenibile. Ecco il programma ancora in fase di definizione. NELLE SCUOLE # Scuole primarie Rayneri e Pellico: Bike to school per cominciare il nuovo anno scolastico con il piede giusto # Scuola dell’infanzia di Barriera Nizza: laboratorio di Mail Art a due ruote (a cura dell’associazione LAQUP) SUL TERRITORIO Lunedì 15: evento letterario alla Caffetteria-libreria Luna’s Torta, via Belfiore 50 E (in collaborazione con l’associazione Manamanà) Martedì 16: dalle 21, MICS RELOADED – incursioni teatrali, giochi, premi e Personal Mobility Manager nei locali del quadrilatero (a cura di Municipale Teatro, Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario onlus, Associazione LAQUP, Associazione Solco onlus) Giovedì 18: evento letterario alla Caffetteria-libreria Luna’s Torta, via Belfiore 50 E (in collaborazione con l’associazione Manamanà) Venerdì 19, ore 21: Eddy Cattaneo presenta Mondoviaterra. 467 giorni, 108.000 Km. Senza bucare il cielo (Feltrinelli). Libreria Trebisonda, via S. Anselmo 22 (in collaborazione con l’associazione Manamanà) Sabato 20 Mattino: Istituto Regina Margherita, via Valperga Caluso – azione partecipata di riqualificazione dello spazio antistante la scuola (in collaborazione con Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario, Associazione Donne per la difesa della società civile, Associazione LAQUP, Associazione Solco onlus, Associazione Uno sguardo nel verde, Istituto Regina Margherita, Circoscrizione 8 e Settore Arredo Urbano della Città di Torino, nell’ambito del progetto “Facciamo spazio!” con un contributo della Fondazione CRT) Lombroso 16 – caccia al tesoro in bicicletta (a cura dell’Associazione Nessuno) Pomeriggio: Biblioteca Ginzburg – eventi culturali a tema (a cura dell’Associazione Nessuno) Sera: Casa del quartiere, 19.30 – aperitivo a tema/crowdfunding per il progetto “Facciamo spazio!” (a cura dell’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario)

Comunicato stampa

Incoraggiare le persone a diversificare le modalità di spostamento in città: è questo l’obiettivo principale di MICS – Mobility Integration for Community Solutions, il progetto promosso dalle associazioni Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario onlus, Ciclobus, Donne per la difesa della società civile, Gruppo Abele, ManaManà, associazione Nessuno, Laqup, Oratorio San Luigi, Solco onlus, premiato dalla Commissione Europea nell'ambito della campagna Do the right mix.

Do the right mix è la nuova campagna triennale lanciata dalla Commissione europea e gestita dalla Direzione generale della Mobilità e dei Trasporti. La campagna rientra nei progetti legati alla settimana europea della mobilità sostenibile ed ha lo scopo di promuovere i vantaggi della combinazione di diverse modalità di spostamento e di dare visibilità e supporto alle buone pratiche europee di mobilità urbana sostenibile. Tra i progetti premiati dalla Commissione Europea vi è MICS – Mobility Integration for Community Solutions, a cui è stato concesso, unico progetto in Italia, un sostegno finanziario di 7.000 euro.

MICS si propone di dar vita ad una campagna di sensibilizzazione per la realizzazione di piani personalizzati di mobilità integrata e di stimolare un numero ampio di cittadini a ripensare le proprie abitudini e modalità di spostamento.
In particolare MICS intende sperimentare, su un gruppo target di almeno 20 residenti del quartiere San Salvario a Torino, un cambiamento concreto e misurabile delle abitudini di mobilità, mettendo i soggetti disposti alla sperimentazione nelle condizioni di condurla concretamente per un periodo definito di tempo e monitorandone gli effetti in termini di qualità ambientale, economica e sociale dello spostamento. A questo gruppo ristretto verrà chiesto di modificare per un periodo definito le proprie abitudini di mobilità, offrendo incentivi concreti, come abbonamenti ai mezzi pubblici, bike sharing, etc.

Potrai seguire il progetto su www.sansalvario.org. Il centro logistico del progetto sarà la Casa del Quartiere di via Morgari 14 che ne ospiterà le attività tra dicembre 2012 e giugno 2013. MICS sarà presentato in conferenza stampa il 17 gennaio alle ore 11.00, presso la Casa del Quartiere di via Morgari 14. Parteciperanno gli assessori della Città di Torino, Enzo Lavolta e Claudio Lubatti.
associazioni mics
con il contributo della Comunità Europea